Sei qui: Home NEWS

Mercoledì 14 e Giovedì 15 giugno 2017

CORSO DI FORMAZIONE “CONFLITTO E COLLABORAZIONE AL LAVORO”

Area della Ricerca di via A. Corti 12 - Milano

Logo CUGIl Comitato Unico di Garanzia propone un corso di formazione volto al miglioramento delle proprie potenzialità di benessere in ambito lavorativo. Il corso è aperto ai dipendenti e collaboratori del CNR con sede di lavoro in Lombardia il 14 - 15 giugno 2017 presso l’Area della Ricerca Milano 1.

Il corso si svolgerà in due giornate.
La prima giornata prevede la possibilità di partecipazione aperta a tutto il personale la frequenza è obbligatoria solo per chi volesse poi seguire la seconda giornata di corso. La seconda giornata è a numero chiuso è prevede un coinvolgimento dei partecipanti attraverso percorsi esperienziali e situation game.

La seconda giornata di corso sarà replicata in altri giorni in modo da soddisfare il maggior numero di richiedenti possibile.

Solo chi desidera seguire l’intero corso è tenuto a presentare la domanda di iscrizione allegata entro il

28 maggio 2017          

Sarà consegnato attestato di partecipazione solo a chi abbia seguito l’intero corso.

Partecipazione

Può partecipare tutto il personale del CNR con sede in Lombardia anche se non strutturato.

Il secondo giorno di corso prevede situation game ed esercitazioni su temi delicati quali relazioni interpersonali, maltrattamenti, ecc.  Le classi saranno quindi organizzate in modo da evitare ove possibile che in aula vi siano colleghi che abbiano tra loro rapporti gerarchici anche impliciti; ove possibile sarà favorita la partecipazione di personale da istituti e/o unità organizzative diverse.

Per iscriversi è necessario inviare la scheda di partecipazione allegata a entro il 30 maggio 2017

Contenuti del Corso (link al programma)

Il corso è articolato in sezioni:

Consapevolezza: viene proposta una chiave di lettura per facilitare la comprensione delle dinamiche comportamentali frutto di evoluzione in risposta alla selezione naturale che legano l’individuo al gruppo, Si informano i partecipanti sui meccanismi biomedici che interessano le vittime di bulling lavorativo e sulla principale giurisprudenza. Sono quindi indicate alcune possibili strategie che è possibile adottare per limitare i danni sul piano biomedico e gli strumenti di protezione legale.

Conflitto: oltre certi livelli lo stress relazionale è un elemento gravemente disfunzionale per la persona e per il gruppo di lavoro cui partecipa: si esaminano le dinamiche principali che si sviluppano nei gruppi e le possibili vie d’uscita; sono esaminati ruoli e comportamenti dei diversi soggetti in relazione ad un conflitto.

Benessere sul lavoro: lo scopo del corso è quello di elevare ove possibile il livello di benessere e di affezione al lavoro. Ridurre la conflittualità non è uno strumento in grado da solo di produrre il risultato desiderato: l’assenza di “malessere” non porta né benessere né il raggiungimento delle proprie ambizioni. In questa fase del corso si indicano possibili vie per fare perno sui propri punti di forza da utilizzare come trampolino per perseguire il bene proprio e del gruppo cui partecipiamo.

Allegati:
Scarica questo file (20170607_Programma_Corso_CUG.pdf)20170607_Programma_Corso_CUG.pdf[Programma Corso CUG 7-8 Giugno 2017]341 kB
Scarica questo file (Modulo_Iscrizione_Corso_CUG.pdf)Modulo_Iscrizione_Corso_CUG.pdf[Modulo Iscrizione Corso CUG 7-8 Giugno 2017]516 kB

15 giugno 2017 ore 18:00

I PAESAGGI GENOMICI DEL CANCRO E L'INVECCHIAMENTO

 c/o Instituto Cervantes di Milano. Via Dante 12 - Milano

LectioMagistralisLopezOtinLectio Magistralis del Dr. Carlos Lopez Otin. Professore di Biochimica e Biologia Molecolare.  Universidad de Oviedo.

Negli ultimi anni, lo straordinario impulso della biologia molecolare ha permesso l'analisi rigorosa e approfondita delle questioni fondamentali sulla natura della vita e delle malattie umane. Il genoma umano posside 3.000 milioni di nucleotidi e circa 25.000 geni che generano un universo di messaggi armonici che rendono pissibile ogni momento della nostra vita.

Perchè tutto questa armonia molecolare si perde e le cellule si indeboliscono, i tessuti perdono le loro funzioni e il corpo invecchia e si ammala? Sarà possibile controllare il cancro e altre malattie per le quali oggi non ci sono risposte giuste? Potremo in un futuro prossimo estendere la longevità?

In questa conferenza si discuteranno lavori recenti del nostro laboratorio volto a cercare di fornire risposte a queste domande.
Carlos Lopez-Otín è professore di Biochimica e Biologia Molecolare presso l'Università di Oviedo, dove unisce il suo insegnamento con lo sviluppo della ricerca sul cancro, l'invecchiamento e l'analisi funzionale dei genomi.

Il gruppo che dirige ha scoperto più di 60 nuovi geni umani coinvolti nella progressione tumorale e altri processi normali e patologici. Dal 2010, co-dirige il contributo spagnolo al Consorzio Internazionale dei Genomi del Cancro, che ha già decifrato il genoma e  l'epigenome di centinaia di pazienti affetti da diversi tumori.

Tra i più recenti lavori del gruppo c'é la scoperta di protesi anti-tumorali, la scoperta di due nuove sindromi di invecchiamento accelerato, l'identificazione di geni ereditari che causano la morte improvvisa e il melanoma ereditario, la definizione della chiave molecolare dell' invecchiamento umano e la descrizione delle possibili strategie per il controllo metabolico della longevità.

Dr. Pablo Cancio Pastor
INO-CNR and LENS 
Via N. Carrara 1, 50019 Sesto Fiorentino,Italy
Ph. +39 055 4572501-2461-2222
Allegati:
Scarica questo file (LectioMagistralisLopezOtin.pdf)LectioMagistralisLopezOtin.pdf[Lectio Magistralis Dr Lopez Otin]164 kB
Scarica questo file (SummaryDrLopezOtin.pdf)SummaryDrLopezOtin.pdf[Summary Dr Lopez Otin]16 kB

Venerdì 09 giugno 2017

GREEN JOBS FOR A GREENER FUTURE

Sala Convegni c/o Area della Ricerca di via A. Corti 12 - Milano

ProgrammaGreenWeek 09 06 17Università, Ricerca e Impresa unite per raccontare il mondo delle Biotecnologie dall’Agroalimentare, alla Chimica Verde all’Eco-Industria.

L’evento è dedicato alla scoperta delle nuove professioni verdi, volto nuovo delle Biotecnologie industriali.

Cosa chiede oggi il mondo del lavoro?

Quali sono le professioni in crescita?

Ce lo raccontano gli attori dell’Innovazione coinvolti nelle nuova Rivoluzione verde.

La giornata è dedicata a chi vuole entrare in questo mondo, studenti e a ricercatori interessati a una crescita sostenibile e responsabile.

Al centro le nuove competenze e le opportunità imprenditoriali per il mondo della Ricerca e dell’Industria di domani.

 

 

Allegati:
Scarica questo file (ProgrammaGreenWeek_09-06-17.pdf)ProgrammaGreenWeek_09-06-17.pdf[Programma Green Week 09 giugno 2017]332 kB

19 e 20 maggio 2017

GIORNATA INTERNAZIONALE DEL FASCINO DELLE PIANTE" - "FASCINATION OF PLANTS DAY 2017"

Area della Ricerca di via A. Corti 12 - Milano

LocandinaFoPD2017Anche quest'anno nella settimana del 18 maggio si celebrerà il "Fascination of Plants Day 2017", un'iniziativa lanciata dall'EPSO (European Plant Science Organization, www.epsoweb.org), un’associazione che raccoglie più di duecento istituzioni di ricerca, università e dipartimenti in Europa.

Questo evento, che vedrà coinvolti circa decine di paesi in tutto il mondo, ha lo scopo di far conoscere a tutti la ricerca sulle piante e sottolinearne l'importanza per l'economia e per l'ambiente.

L'iniziativa "Fascination of Plants Day 2017" vuole alimentare il dialogo fra ricercatori e cittadini, illustrando come la nostra vita sia legata a quella delle piante ed evidenziando il valore della ricerca nel settore della biologia vegetale.

Il Dipartimento di Scienze Bio-Agroalimentari (DiSBA) del CNR anche quest'anno sarà uno dei protagonisti di questa iniziativa.

Molti Istituti del CNR afferenti al DiSBA organizzeranno attività in diverse città. In particolare a Milano l’Istituto di Biologia e Biotecnologia Agraria, in collaborazione con l’Istituto per lo Studio delle Macromolecole e l’Istituto di Biofisica ha organizzato una serie di conferenze e laboratori didattici che si svolgeranno il 19-20 maggio presso l’Area della Ricerca di Milano, in via Alfonso Corti 12.

Un elenco completo delle attività è disponibile sul Sito FoPD italiano e sul Sito Disba.

 

 

Allegati:
Scarica questo file (LocandinaFoPD2017.pdf)LocandinaFoPD2017.pdf[Locandina FOPD 2017]1004 kB
Scarica questo file (ProgrammaFOD2017sabato.pdf)ProgrammaFOD2017sabato.pdf[Programma sabato 20/05/17 FOD 2017]183 kB

Altri articoli...